Uno buon stufato di fagioli – ricetta

Una ricetta per preparare un ottimo e buono stufato di fagioli per un numero di 4 ospiti a tavola.

stufato di fagioli,ricette,stufati,fagioli

Gli ingredienti e le loro dosi sono:

500 grammi di fagioli secchi di quelli bianchi,

una cotenna di maiale lunga,

due spicchi di aglio,

una cipolla,

4 pomodori ben maturi del tipo perini,

3 mazzetti di prezzemolo,

un rametto di santoreggia,

una foglia di alloro,

2 chiodi di garofano,

del sale e del pepe.

La descrizione della ricetta per lo stufato di fagioli

Iniziamo a prendere i fagioli bianchi e mettiamoli a bagno in un recipiente con acqua fredda e lasciamoli per tutta una notte. Contemporaneamente prendete anche la cotenna di maiale e stendetela in un piatto, spolverizzatela con il sale e lasciatela così tutta la notte.

Il giorno dopo scolate i vostri fagioli, metteteli in una casseruola e copriteli con dell’acqua fredda, quindi fateli cuocere per dieci minuti da quando l’acqua è in ebollizione. Prendete la cotenna, sgocciolatela e asciugatela con un telo pulito da cucina. Quindi insaporitela dal lato più grasso con del sale e del pepe. Cospargetela con un bel trito di aglio e prezzemolo. Arrotolatela su se stessa e legatela in più punti.

Scolate i fagioli, metteteli in un recipiente di terracotta e copriteli con poca acqua bollente. Prendete i pomodori e pelateli, tagliateli in quattro pezzi ognuno e togliete loro i semini. Uniteli ai fagioli. Mettete anche la santoreggia, l’alloro, la cipolla con i chiodi di garofano steccati in essa e la cotenna arrotolata. Coprite il recipiente con questi ingredienti e fate cuocere per circa 2 ore e mezzo. A metà cottura regolate con il sale e il pepe. Alla fine servite in tavola nel recipiente di terracotta dopo aver eliminato i vari aromi e la cipolla. Affettate anche la cotenna che servirete su un piatto a parte.

 

Uno buon stufato di fagioli – ricettaultima modifica: 2013-04-12T14:36:48+02:00da kigei
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento