Una minestra del contadino con riso e piselli – ricetta

Proviamo questa semplice e squisita minestra con riso e piselli.

Ingredienti e dosi per 4 persone: 700 grammi di piselli belli freschi, 350 grammi di riso, 70 grammi di formaggio parmigiano grattugiato, una cipolla, 2 cucchiai di olio di oliva, 50 grammi di burro, del sale.

Preparazione del piatto.

minestra del contadino, minestre, ricette, riso, piselli, cucina,Iniziate a sgranare i piselli, conservandone però le bucce. Lavate bene le bucce e poi metteteli in una casseruola con un litro ed un quarto abbondante di acqua, insieme ad una manciatina di sale grosso. Portate l’acqua ad ebollizione e poi fate cuocere per 10 minuti. Terminata questa cottura, passate le bucce e la loro acqua di cottura al passaverdura, raccogliendo il brodo che esce in un recipiente adatto e capiente.

Tritate finemente la cipolla, mettetela in una pentola con l’olio e 30 grammi di burro. Fate rosolare la cipolla a fiamma dolcissima, in modo che si appassisca bene, senza però prendere troppo colore. Adesso unite i piselli e fateli insaporire qualche minuto girandoli in continuazione e bagnateli poi con tutto il brodo preparato prima. Quando il liquido avrà raggiunto l’ebollizione, versatevi il riso. Fate cuocere per circa 20 minuti, mescolando una o due volte. A cottura ultimata, mantecatelo incorporandovi il burro che vi è rimasto e il parmigiano grattugiato. Mescolate con grande cura. Alla fine, mettete il riso in un piatto adatto di portata, e servite a tavola ai vostri ospiti.

Grazie e alla prossima.

 

Una minestra del contadino con riso e piselli – ricettaultima modifica: 2011-09-20T13:30:18+02:00da kigei
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento