Pasta e ricotta alla molisana con una ricetta semplice tipica Regionale

  un primo piatto tipico del Molise Ingredienti e dosi per 4 persone 400 grammi di pasta corta – 300 grammi di ricotta di montagna – del sale – del pepe.   Preparazione Fate bollire circa 4 litri di acqua in una pentola, salatela, riportate all’ ebollizione e dopo versate la pasta e fatela cuocere. In una zuppiera che userete … Continua a leggere

Il sugo di castrato per un secondo con una ricetta tipica del Molise

  Ingredienti e dosi per 4 persone 400 grammi di pomodori freschi – 300 grammi di carne di castrato – 40 grammi di pancetta – una cipolla – un rametto di rosmarino – un bicchiere di vino bianco secco – sale – pepe. Preparazione Tagliate a pezzetti la carne. Tritate le foglioline di rosmarino con la cipolla e la pancetta … Continua a leggere

Cavatelli con rucola alla molisana – una ricetta tradizionale della Regione Molise

  I cavatelli, sono un tipo di pasta fatta a cubetti, ottenuti pestando la pasta con la punta delle dita, e poi arrotolata. Ingredienti e dosi per 4 persone 300 grammi di farina – 80 grammi di semolino – un pizzico di sale – 800 grammi di polpa di pomodoro passata – 40 grammi di olio extravergine di oliva – … Continua a leggere

Creoli alla molisana – pasta tipica della Regione Molise

  I creoli, sono un tipo di pasta molto simile ai maccheroni alla chitarra dell’ Abruzzo. Ingredienti e dosi per 4 persone 350 grammi di creoli – 70 grammi di pancetta o guanciale – una cipolla – un pezzetto di peperoncino piccante – uno spicchio di aglio – 50 grammi di formaggio pecorino – 40 grammi di olio extravergine di … Continua a leggere

Cipolle fritte – ricetta tipica molisana semplice e veloce

  Ingredienti e dosi 400 grammi di cipolle – 200 grammi di latte – 80 grammi di farina bianca – olio abbondante per friggere – del sale. Preparazione Sbucciate le cipolle, lavatele bene, e dopo tagliatele nel senso della larghezza in fette alte 3 millimetri. Dividete le fette in anelli. Versate il latte in una terrina, adesso salatelo poco, e … Continua a leggere