Risotto con le seppie proviamo una ricetta tipica del Veneto

un primo piatto veneto

Ingredienti e dosi per 4 persone

400 grammi di riso – 700 grammi di seppie – 50 grammi di burro – qualche cucchiaiata di Parmigiano grattugiato – sale.


Utensili occorrenti – un recipiente a chiusura ermetica, una casseruola, un cucchiaio di legno.


Preparazione

Tempo occorrente per preparare le seppie circa un quarto d’ora, per il riso circa 45 minuti.


1 iniziate a pulire le seppie, senza però togliere la vescichetta dell’inchiostro. Tagliatele a listerelle e fatele lessare con poca acqua nel recipiente a chiusura ermetica, per circa un quarto d’ora.

2 intanto fate bollire il riso nella casseruola, contenente acqua leggermente salata, o meglio un leggero brodo di pesce. Fate attenzione ad aggiungere acqua o (brodo di pesce), man mano che quella contenuta nella casseruola si consuma.

3 quando il riso è a metà cottura, aggiungete le seppie che avrete scolato e lasciato raffreddare.

4 portate a completa cottura il riso, mescolando continuamente.

5 aggiungete per ultimo il burro crudo e un po’ di formaggio grattugiato, mescolando bene affinché il risotto risulti ben amalgamato e cremoso.

Servire su un piatto di portata piuttosto fondo (ricetta presa da un antico libro di gastronomia regionale).

Arrivederci a presto

 

Risotto con le seppie proviamo una ricetta tipica del Venetoultima modifica: 2010-03-07T13:09:40+01:00da kigei
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento