Preparare il purè di patate in cucina con alcune varianti della Nonna

 

Il purè di patate è una ricetta molto semplice e veloce, che può essere preparata per un piatto di contorno. Vi sono molte varianti per il purè, infatti può essere soffice, oppure insaporito con vari ingredienti.

Ora daremo la ricetta base. Seguite le semplici regole suggerite, e poi potete utilizzarlo per fare delle variazioni molto sfiziose e ottime.

 

Ricetta base

Ingredienti e dosi per 4 persone

500 grammi di patate a pasta bianca di misura media – 40 grammi di burro – un decilitro di latte – noce moscata – sale – pepe.

 

Preparazione

Tempo occorrente in tutto circa 40 minuti.

 

Lessate le patate con tutta la buccia, scolatele, sbucciatele e dopo passatele ancora calde allo schiacciapatate, raccogliendo il passato in una pentola.

Condite con sale, pepe e noce moscata. Dopo unite il burro a fiocchetti e mescolate con una frusta, finché sarà sciolto.

Versate il late caldo e cuocete, a fuoco basso e sempre mescolando, per circa 5 – 6 minuti. Alla fine dovete ottenere un purè bello soffice., pronto da servire.

 

Alcune variazioni

Ciambelline di purè al forno

Pure ciambelline.JPGPreparate il purè come sopra, senza aggiungere il latte, e fatelo asciugare bene. Fuori dal fuoco incorporatevi un uovo intero e un tuorlo. Mettete il composto in una tasca da pasticcere, con la bocchetta a forma di stella, e fatelo scendere su una placca da forno, imburrata, formando delle ciambelline col buco, distanti l’ una dall’ altra.

Mettetele in forno a circa 200 gradi, e cucinateli per circa 15 minuti, finché le ciambelline saranno ben dorate.

Dopo toglietele dal forno e servitele in tavola come contorno, magari per un arrosto, sono ideali.

 

Crostoni speziati con purè

Pure crostoni speziati.JPGCuocete il purè come indicato nella ricetta base. Qualche secondo prima di toglierlo dal fuoco incorporatevi mezza bustina di zafferano sciolta in due cucchiaia di latte caldo. Mescolate bene. Rosolate a parte in una padella, 150 grammi di salsiccia sbriciolata bene, con un filo di olio, e una spruzzatina di vino bianco.

Tostate ora 8 fettine di pane casereccio, distribuite sopra il purè e la salsiccia con tutto il suo sughetto.

Quindi servite come un sostanzioso spuntino, molto saporito e ottimo.

 

Crocchette dorate di purè

Pure crocchette dorate.JPGPreparate il purè senza aggiungere il latte, e fatelo asciugare molto bene sul fuoco basso. Lasciatelo intiepidire e incorporatevi un cucchiaio di grana padano grattugiato, e 2 tuorli.

Stendetelo su una placca, lasciatelo raffreddare, poi con le mani infarinate, formate delle crocchette cilindriche.

Passatele nell’ uovo sbattuto e nel pangrattato, e friggetele in abbondante olio ben caldo.

Sono il contorno ideale per hamburger e bistecche.

 

Buon appetito e a presto

Preparare il purè di patate in cucina con alcune varianti della Nonnaultima modifica: 2010-02-23T13:37:45+01:00da kigei
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Preparare il purè di patate in cucina con alcune varianti della Nonna

Lascia un commento