Minestrone alla milanese – ricetta

MIGLIORE Il logo Cuochi di Ornyboy 400 per 340.jpg

 

 

questa ricetta è una delle tante varianti del minestrone.

Ingredienti e dosi

Per 4 persone

200 grammi di fagioli freschi sgranati – 3 patate medie – 4 carote – 2 o 3 zucchini – 100 grammi di piselli sgranati – 3 pomodori maturi – 1 gambo di sedano – prezzemolo – qualche foglia di basilico – 1 spicchio d’ aglio – mezza foglia di alloro – 60 grammi di lardo – 60 grammi di burro – mezza cipolla – sale – pepe – 2 litri circa di acqua o brodo – parmigiano – 150 grammi di riso.

Utensili – una pentola – una piccola casseruola – un mestolo piccolo – un mestolo grande.

 

Preparazione – tempo occorrente: per la preparazione delle verdure e del soffritto 3/4 d’ ora; per la cottura 2 ore circa.

1 – sbucciate le patate e tagliatele a pezzetti. Raschiate le carote, e tagliateli a dadini. Tagliate zucchini e pomodori.

2 – tritate finemente la cipolla, il sedano e il prezzemolo, e metteteli a soffriggere con meta burro nella pentola; quando saranno dorati, unitevi le verdure già pronte, mescolatele e lasciatele cuocere fino a quando si saranno notevolmente ridotte di volume.

3 – a questo punto unite acqua o brodo (anche di dado), e lasciate cuocere piano a pentola coperta.

4 – tritate o pestate il lardo, tritate finissimo l’ aglio e fateli rosolare piano col resto del burro, nella casseruola, badando che l’ aglio non colorisca troppo, altrimenti prende l’ amaro.

5 – quando le verdure saranno quasi cotte, gettate nella pentola anche il riso e pochi minuti prima che questo sia cotto, mettete nella pentola, anche il trito di lardo e aglio, aggiungete il sale, se necessario; mescolate, lasciate che il minestrone si insaporisca e versatelo nella zuppiera.

Come servire

Il minestrone si serve caldo oppure freddo, a seconda della stagione, accompagnato dal parmigiano grattugiato. Se è freddo, è bene portarlo in tavola già versato nelle fondine, dopo che è stato tenuto per un oretta nel frigorifero.

Un consiglio

L’ aggiunta alle altre verdure di un pezzo di zucca gialla tagliata a pezzetti, dà un particolare e delicato sapore al minestrone e, in genere, alla zuppa di verdura.

Buon appetito e…fatemi sapere!

Minestrone alla milanese – ricettaultima modifica: 2010-01-19T13:20:00+01:00da kigei
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Minestrone alla milanese – ricetta

Lascia un commento