Maccheroni al forno con polpettine di carne – ricetta tradizionale pugliese

 

Ingredienti e dosi per 4 persone

300 grammi di rigatoni – 400 grammi di polpa di pomodoro fresco – un pezzo di cipolla – 100 grammi di carne di manzo tritata – 30 grammi di mollica di pane – un poco di latte – un spicchio di aglio – un poco di prezzemolo – un tuorlo di uovo – sale – pepe – della farina bianca – 40 grammi di formaggio pecorino grattugiato – 50 di olio extravergine di oliva.

 

Preparazione

fate appassire la cipolla che avrete tritato con 30 grammi di olio poi unite la polpa di pomodoro che avete passato in un setaccio, salate e pepate e cuocete il tutto per circa una mezz’ ora.

In una ciotola mescolate la carne tritata con il tuorlo di uovo, mettete la mollica di pane che avrete imbevuto in un po’ di latte e poi strizzata, aggiungete anche l’aglio ed il prezzemolo tritati oltre al sale e pepe.

Lavorate bene l’impasto, quindi ricavatene delle polpettine grandi come una nocciola e passatele nella farina bianca.

Scottate le polpettine in acqua bollente a fuoco molto basso per qualche minuto e poi sgocciolatele.

Lessate i rigatoni come al solito in abbondante acqua salata e bollente, scolateli a metà cottura.

Ungete con l’olio rimasto una teglia da forno di coccio e fate uno strato di rigatoni.

Ricoprite con salsa di pomodoro e alcune polpettine, spolverizzate con il formaggio pecorino grattugiato e ripetete gli strati in questo modo sino al termine degli ingredienti.

Spolverizzate l’ultimo strato con del pangrattato e mettete in forno che avrete preriscaldato a circa 200 gradi finché la superficie si sarà dorata.

Alla fine della cottura sfornate e servite subito a tavola.

 

Maccheroni al forno con polpettine di carne – ricetta tradizionale puglieseultima modifica: 2010-06-07T14:08:00+02:00da kigei
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento