Lo Zuccotto alle castagne e marron Glacé un dolce in cucina con le ricette della Nonna

Zuccotto alle castagne e marron glace.JPG

 

 

Ingredienti e dosi per 8 persone

Un pan di Spagna – 600 grammi di panna montata – 350 grammi di castagne pulite e già pelate – 100 grammi di marron glacé – 3 cucchiaia di zucchero semolato – 1 cucchiaio di zucchero a velo – un bicchierino di rhum scuro.

Per decorare – 200 grammi di panna montata – 14 marron glacé – frutta mista brinata di stagione.

 

Preparazione

Tempo di preparazione circa 40 minuti, mentre in frigorifero per circa 6 ore.

 

1 mettete le castagne in una pentola, copritele a filo di acqua fredda, aggiungete lo zucchero semolato e portate ad ebollizione. Lasciate cuocere fino a quando saranno asciutte. Scolatele e frullatele.

2 insaporite questa purea di castagne con il rhum, e mescolate. Amalgamatevi delicatamente la panna montata.

3 tagliate a pezzettini i marron glacé, e incorporateli al composto di castagne e panna. Aggiungete lo zucchero a velo e mescolate bene.

4 tagliate il pan di Spagna, a fette rettangolari, e dividete ciascun rettangolo a metà, in diagonale, in modo da ottenere due triangoli. Rivestite con una parte dei triangoli uno stampo a cupola di circa 21 cm. Di diametro, ricoperto con pellicola trasparente, disponendo le punte verso il centro dello stampo.

5 farcite l’ interno dello stampo con il composto di castagne, panna e marron glacé, preparato prima. Chiudete lo zuccotto con il resto delle fette di pan di Spagna, copritelo con pellicola trasparente e mettetelo in frigorifero, dove dovrà rimanere a raffreddare per 6 ore.

6 per servire, sformate lo zuccotto su un piatto di portata (eliminate la pellicola trasparente).

Trasferite la panna montata per la decorazione, in una tasca da pasticcere, con la bocchetta a stella (se l’ avete se no, fate Voi, con la Vostra fantasia). Con questa panna, guarnite la base dello zuccotto con dei ciuffetti. Decorate anche con dei marron glacé, magari alternati alla frutta mista brinata.

Quindi potete servire in tavola.

Mi raccomando… non leccatevi le dita, davanti a tutti, per quanto è buono questo dolce, perché non sarebbe molto carino, nei loro confronti!

 

Buon appetito e a presto

Lo Zuccotto alle castagne e marron Glacé un dolce in cucina con le ricette della Nonnaultima modifica: 2010-02-19T15:20:00+01:00da kigei
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Lo Zuccotto alle castagne e marron Glacé un dolce in cucina con le ricette della Nonna

Lascia un commento