Le Zeppole di San Giuseppe – proviamo una ricetta di un dolce tipico della Campania

Zeppole di San Giuseppe.jpg

 

Dolci tradizionali campani

Ingredienti e dosi per 10 persone

300 grammi di farina bianca – 2 cucchiai di zucchero – un cucchiaio di Cognac – abbondante olio per friggere – zucchero a velo – del sale.

 

Preparazione

Iniziate mettendo in una pentola 300 grammi di acqua con lo zucchero, il cognac e un pizzico di sale.

Quando l’ acqua giungerà ad ebollizione togliete il recipiente dal fuoco e gettatevi la farina, tutta in una volta.

Mescolate con forza, poi rimettete sul fuoco e mescolando fate un impasto consistente, che però si stacchi dalle pareti del recipiente.

Adesso versate questa pasta su un largo piatto unto con olio, e lasciatela raffreddare.

Quando la pasta sarà quasi fredda, mettetela su una spianatoia, e iniziate a lavorarla con un mattarello, ripiegandola, stendendola, ripiegandola ancora.

Quando sarà ben lavorata con le mani datele una forma a cilindro, grande quanto un dito.

Ora tagliate dei pezzi lunghi 15 centimetri circa, e chiudeteli in tondo come per formare delle ciambelline.

Punzecchiateli con una forchetta, e poi friggetele in abbondante olio che deve essere già ben caldo, possibilmente una alla volta.

Man mano che le zeppole si friggono, toglietele dalla padella e sgocciolatele, asciugatele su della carta assorbente da cucina.

Cospargetele con dello zucchero a velo e quindi servite questi buoni e gustosi dolci campani.

Oggi le zeppole vengono preparate unendo all’ impasto anche le uova e anche una farcia, a volte, con della crema pasticcera, insieme a canditi o frutta.

 

Arrivederci e a presto

 

Le Zeppole di San Giuseppe – proviamo una ricetta di un dolce tipico della Campaniaultima modifica: 2010-04-20T13:47:35+02:00da kigei
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Le Zeppole di San Giuseppe – proviamo una ricetta di un dolce tipico della Campania

Lascia un commento