Le Penne rigate primavera proviamo una ricetta per un primo piatti

 

primo piatto

Ingredienti e dosi per 4 persone

500 grammi di penne rigate – 50 grammi di pancetta – una cipolla – una carota – un gambo di sedano – una manciata di prezzemolo – 100 grammi di burro – 100 grammi di piselli sgusciati – 2 pomodori – una zucchina grossa – 100 grammi di funghi champignons – del brodo caldo – parmigiano grattugiato – sale – pepe.

 

Preparazione

tritate il prezzemolo e tagliate la pancetta a striscioline sottili.

Tritate insieme la cipolla, il sedano e la carota, quindi mettete il tutto in una padella con metà del burro e fate stufare lentamente fino a che gli ingredienti saranno appassiti.

Unite i piselli, i pomodori che avrete tagliato a pezzetti e tolto i semini, la zucchina tagliata a dadini e i funghi che avete pulito e tagliato a fettine.

Fate insaporire, facendo cuocere a fiamma bassa.

Quando gli ingredienti si asciugheranno leggermente, salateli, pepateli, e bagnateli con un mestolo di brodo caldo, lasciando cuocere per circa 20 minuti, a fiamma molto bassa.

Intanto lessate la pasta in acqua bollente salata, e scolatela al dente.

Mettete sul fondo di una terrina di servizio il restante burro a pezzetti, rovesciatevi la pasta, aggiungete abbondante parmigiano grattugiato e mescolate bene.

Dopo condite con l’ intingolo preparato prima, mescolate nuovamente e servite a tavola caldo.

 

Arrivederci

 

Le Penne rigate primavera proviamo una ricetta per un primo piattiultima modifica: 2010-04-29T09:30:00+02:00da kigei
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento