Le olive all’ Ascolana proviamo questa ricetta tipica delle Marche

Facciamo le ottime e buone olive all’ascolana.

Ingredienti e dosi per questo:

una trentina di olive verdi ascolane in salamoia – un uovo – della farina – del pangrattato – olio abbondante per friggere.

Per il ripieno delle olive: pochissima cipolla tritata – una carota molto piccola – un pezzetto di gambo di sedano – 50 grammi di carne di maiale – 20 grammi di carne di vitellone – 20 grammi di petto di pollo – uno spruzzo di vino bianco secco – un poco di burro – un trito di prezzemolo – 20 grammi di parmigiano grattugiato – un pizzico di noce moscata – un pezzo di scorza di limone – un uovo – sale – pepe.

 

Preparazione

iniziate tritando tutte le verdure che dopo farete appassire sul fuoco basso con un pochino di burro.

Unite quindi i diversi tipi di carne, fateli insaporire e quindi bagnate con il vino bianco che farete sfumare.

Salate e pepate, unite il trito di prezzemolo e cuocete per una mezz’ora circa.

A questo punto dopo che avete finito la cottura dovete frullare il tutto unendo il parmigiano, la buccia di limone, sale, pepe, noce moscata e l’uovo.

Deve formarsi un composto molto omogeneo.

Adesso snocciolate le olive verdi ascolane. Farcite ogni oliva con un po’ del composto e poi ricomponetela, passate nella farina, nell’uovo sbattuto e nel pangrattato che deve aderire perfettamente.

Friggete le olive in abbondante olio che deve essere già ben caldo fino a quando saranno dorate.

Sgocciolatele, passatele su carta assorbente da cucina e servitele a tavola così ben calde.

Ottime e gustose davvero.

Le olive all’ Ascolana proviamo questa ricetta tipica delle Marcheultima modifica: 2010-03-29T19:05:00+02:00da kigei
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento