Lagane con i ceci – proviamo una ricetta tipica della Basilicata per un primo piatto

 

primo piatto

Ingredienti e dosi per 4 persone

150 grammi di ceci – 2 spicchi di aglio – del peperoncino rosso fatto in polvere – 30 grammi di olio extravergine di oliva.

Per la pasta – 300 grammi di farina di grano duro – sale.

 

Preparazione

Iniziate col mettere a bagno i ceci in acqua fredda per dodici ore, quindi vi conviene fare questa operazione il giorno prima.

Dopo scolateli e lessateli in abbondante acqua leggermente salata.

Nel frattempo potete preparare la pasta.

In un robot da cucina elettrico, mettete la farina di grano duro, con una presa di sale e un po’ di acqua per avere alla fine un impasto omogeneo e giustamente consistente.

Lavorate bene, poi stendete la pasta su un piano di lavoro con il mattarello, fino ad avere uno strato sottile.

Tagliatela quindi in forma di tagliatelle piuttosto larghe.

Scolate i ceci quando saranno teneri, e cuocete le “lagane” cioè le tagliatelle in abbondante acqua bollente salata.

Scaldate in un tegame l’olio, insieme agli spicchi di aglio, e un pezzetto di peperoncino rosso, e fate ben insaporire.

Scolate le lagane al dente, mescolatele ai ceci e condite immediatamente con l’olio aromatizzato fatto prima.

Servite subito senza accompagnamento di formaggio.

Una curiosità è, che i lucani per San Giuseppe il 19 di Marzo, preparano una grande quantità di lagane con legumi, per offrirle a tutti i poveri della zona.

 

Arrivederci a presto

 

Lagane con i ceci – proviamo una ricetta tipica della Basilicata per un primo piattoultima modifica: 2010-05-14T15:01:27+02:00da kigei
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Lagane con i ceci – proviamo una ricetta tipica della Basilicata per un primo piatto

Lascia un commento