La Marmellata di castagne in cucina con la ricetta della Nonna

MIGLIORE Il logo Cuochi di Ornyboy 400 per 340.jpg

 

 

Ingredienti e dosi

Purea di castagne e zucchero in quantità uguali – per lo sciroppo: 350 grammi di acqua per ogni 500 grammi di zucchero – un baccello di vainiglia – 1 bicchierino di rhum.

Utensili usati

Coltellino, pentola, casseruola, setaccio o passaverdura, mestolo, vasetti di vetro.

 

Preparazione

Tempo occorrente circa tre quarti d’ ora.

1 togliete la prima buccia alle castagne, fatele bollire in acqua leggermente salata, e quando sono cotte, scolatele e togliete la pellicina.

2 passatele al setaccio o al passaverdura, quando sono ancora calde.

3 pesate questa purea di castagne, e pesate altrettanto zucchero, che metterete poi nella casseruola con l’ acqua, nelle proporzioni già indicate, facendo bollire per dieci minuti.

4 aggiungete la stecca di vainiglia e il passato di castagne e fate bollire per mezz’ ora, mescolando con attenzione, perché questa marmellata attacca facilmente.

5 togliete dal fuoco, aggiungete il rhum, e mescolate bene. Versate la marmellata nei vasetti, mentre è ancora calda, posate sulla marmellata, quando sarà raffreddata, un disco di carta bagnato nell’ alcool, e chiudete i vasetti ognuno con il proprio coperchio.

 

Questa è un ottima marmellata, con un contenuto molto nutriente ed energetico. Provate a farla, per in Vostri bambini, ed anche per i grandi.

 

Buon appetito

La Marmellata di castagne in cucina con la ricetta della Nonnaultima modifica: 2010-02-09T12:36:00+01:00da kigei
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento