La Coratella di agnello e carciofi – ricetta per il periodo di Pasqua

 

La ricetta della Coratella di agnello con carciofi per un ottimo secondo durante il periodo della Santa Pasqua.

Gli ingredienti e le dosi della ricetta per 4 persone.

Una coratella di agnello (polmone, cuore e fegato), 4 carciofi, dello strutto o dell’olio, del succo di limone, del sale e del pepe.

Buona Pasqua per Blog.jpg

 

Prepariamo questo ottimo secondo piatto a base di agnello e carciofi.

Questo tradizionale piatto dovrebbe essere cotta alla maniera Romana con dello strutto freschissimo, ma potrete anche usare in sostituzione del buon olio di oliva o magari metà di olio e metà di burro. Regolatevi un po’ Voi stessi secondo le Vostre preferenze ed i Vostri gusti.

Iniziate a pulire bene i carciofi spuntandoli e togliendo le foglie esterne più dure. Dopo tagliatele a fette non troppo sottili, quindi fateli rosolare piano.

Tagliate a fettine sottili il polmone, il cuore e anche il fegato d’agnello che terrete da parte. Mettete in un altra teglia, altro strutto o olio e fate cuocere prima il polmone, poi dopo alcuni minuti aggiungete anche il cuore. Continuate a mescolare fino a quando non saranno cotti. Adesso aggiungete il fegato, che deve cuocere rapidamente e a fiamma molto vivace. Unite anche i carciofi, lasciate cuocere un momento tutto quanto insieme, poi fuori del fuoco salate e pepate bene.

Spremete su tutto il piatto il succo di mezzo limone e quindi dopo aver messo su un piatto di servizio, potete servire a tavola il piatto molto caldo.

 

La Coratella di agnello e carciofi – ricetta per il periodo di Pasquaultima modifica: 2011-04-22T20:06:00+02:00da kigei
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento