La Bagna cauda nelle Nostre cucine con la ricetta tipica piemontese

 

 

 

La Bagna cauda una ricetta piemontese.

Ingredienti e dosi per 8 persone:

300 grammi di olio extravergine di oliva – 150 grammi di acciughe sotto sale – 50 grammi di burro fresco – 6 spicchi di aglio.

 

Preparazione

MIGLIORE Il logo Cuochi di Ornyboy 400 per 340.jpgRaschiate le acciughe usando un coltello, poi dovete pulirle bene con carta bianca da cucina, quindi apritele e toglietele tutte le lische.

Affettate il più sottile possibile l’aglio.

Nell’apposita casseruola di coccio con il manico mettete il burro e fatelo sciogliere a fuoco molto basso, poi unite il trito di aglio e fate in modo che si disfi senza prendere colore. A questo punto unite anche l’olio e le acciughe e fate sobbollire per una decina di minuti a fuoco sempre molto basso. A fine cottura si dovrà avere una salsa omogenea.

Poiché la bagna cauda deve essere gustata caldissima, il recipiente di coccio va portato in tavola e tenuto sempre sul fornello apposito.

 

Nella bagna cauda si intingono verdure crude come peperoni, topinambur, foglie di verza, cime piccole e tenere di cavolfiore e specialmente cardi, precedentemente tenuti a bagno in acqua acidula con succo di limone.

Nella zona di Pinerolo, si usa intingere nella bagna cauda anche le verdure lessate, o cotte al forno come per esempio le cipolle, le patate, carote, rape ecc. in passato, la bagna cadua veniva preparata anche con olio di noci. Nelle zone del Piemonte come la valle del Belbo l’aglio dopo essere stato finemente tritato viene lasciato a bagno nel latte per alcune ore, in questo modo si rende meno indigesto. Inoltre viene aggiunto alla salsa circa mezzo bicchiere di Barbera. Se ne avanza un po’ di questo piatto tipico i contadini piemontesi usavano questi avanzi come condimento per delle uova strapazzate.

 

Se volete fare la cottura nel forno a microonde in nostro consiglio è di seguire questi passaggi:

dovete mettere nel forno un bicchiere con il burro e cuocetelo per mezzo minuto. Fate poi riposate un attimo, quindi unite l’aglio tritato e cuocete per un minuto, poi unite l’olio e le acciughe e cuocete con coperchio per tre minuti. Fate riposare per due minuti quindi rimescolate e portate a tavola subito.

La Bagna cauda nelle Nostre cucine con la ricetta tipica piemonteseultima modifica: 2010-02-21T14:12:00+01:00da kigei
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento