Il sugo di castrato per un secondo con una ricetta tipica del Molise

 

Ingredienti e dosi per 4 persone

400 grammi di pomodori freschi – 300 grammi di carne di castrato – 40 grammi di pancetta – una cipolla – un rametto di rosmarino – un bicchiere di vino bianco secco – sale – pepe.


Preparazione

Tagliate a pezzetti la carne.

Tritate le foglioline di rosmarino con la cipolla e la pancetta e mettete il trito in un recipiente di coccio con la carne di castrato.

Fate insaporire a fiamma moderata, poi bagnate con il vino bianco secco e fatelo sfumare.

Unite i pomodori passati al setaccio, mettete il coperchio e proseguite la cottura a fuoco basso per circa un ora e mezzo.

Dopo potete servire a tavola questo ottimo piatto da mangiare in allegra compagnia alla “casereccia”, accompagnato da un buon vino, magari del posto.  


Arrivederci

 

Il sugo di castrato per un secondo con una ricetta tipica del Moliseultima modifica: 2010-07-10T12:48:37+02:00da kigei
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento