Il pesce spada alla Sorrentina con una semplice ricetta da fare in casa

Il pesce spada.jpg

 

ottimo secondo a base di pesce tipico della Regione Campania

Ingredienti e dosi per 4 persone

800 grammi di pesce spada tagliato in 4 tranci – un po’ di farina – uno spicchio di aglio – un ciuffetto di prezzemolo – 3 foglie di basilico – un pezzetto di peperoncino rosso – un bel cucchiaio di capperi sotto aceto – mezzo bicchiere di vino bianco secco – 4 pomodori maturi – dell’ olio di semi per friggere – 2 cucchiai di olio di oliva – del sale.

 

Preparazione

Iniziate con il lavare, asciugare salare ed infarinare i tranci del pesce spada.

Adesso, ponete sul fuoco una padella con abbondante olio di semi per friggere, e non appena sarà caldo, mettete i tranci del pesce spada che avrete infarinato.

Fateli rosolare bene da entrambi i lati.

Lasciateli sul fuoco per circa 10 minuti.

In un altro tegame, ponete l’ olio di oliva, e mettete anche il trito fatto bene con aglio, prezzemolo, basilico e peperoncino rosso, quindi unitevi i capperi e fate rosolare a fuoco vivace.

Dopo 5 o 6 minuti, bagnate con il vino bianco, e fatelo evaporare in parte.

Aggiungete quindi i pomodori pelati a cui avrete tolto i semini, e le fette del pesce spada.

Adesso coprite il tegame e fate cuocere su fiamma vivace ancora per circa 10 minuti.

Alla fine della cottura, servite ben caldo a tavola e buon appetito!

 

Arrivederci a presto

 

Il pesce spada alla Sorrentina con una semplice ricetta da fare in casaultima modifica: 2010-09-23T14:03:00+02:00da kigei
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento