I Tortelli – dolci tipici della Lombardia

 

Ingredienti e dosi per 4 persone

200 grammi di acqua – 50 grammi di burro – 1 cucchiaio di zucchero – 1 pizzico di sale – scorza di limone grattugiata – 4 uova – olio o strutto (abbondanti per friggere) – zucchero a velo – 100 grammi di farina.

 

Preparazione

Mettete in una pentola l’ acqua, il burro e il sale, e quando bolle, gettatevi tutta insieme la farina. Lavorate con un cucchiaio energicamente, e continuate fino a che, vedete che la pasta si stacca dalle pareti e dal fondo.

Lasciatela freddare, e poi aggiungete, uno alla volta le uova, badando bene a mettere l’ altro, solo quando il precedente non si sia ben amalgamato, e così via. Proprio da questa attenta lavorazione, deriva la buona riuscita dei Tortelli, quindi state attente.

A questo punto, aggiungete lo zucchero, e un cucchiaino di scorza di limone tritata finissima.

Mescolate per bene, e quindi lasciate riposare la pasta coperta per circa un ora.

Fate scaldare dopo bene l’ olio o lo strutto in una padella abbastanza profonda, e gettatevi l’ impasto servendovi di una cucchiaia per dividerlo, e per metterlo nella padella (una cucchiaiata alla volta), aiutatevi magari con un cucchiaino per staccarlo dalla cucchiaia.

A contatto del grasso bollente, i tortelli si gonfiano, e vanno tolti quando sono ben dorati da tutte le parti.

 

Come servire

I tortelli si servono caldi, cosparsi di zucchero a velo e accompagnati da una crema inglese, o magari una salsa di marmellata, che otterrete facendo sciogliere in un pò di acqua calda, della marmellata a gusto Vostro, e dei Vostri ospiti.

 

Buon appetito e a presto

I Tortelli – dolci tipici della Lombardiaultima modifica: 2010-02-14T18:46:00+01:00da kigei
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento