I panzerotti agli spinaci – rustici fatti in casa

rustici fatti in casa

Ingredienti e dosi per 4 persone (circa 12 panzerotti)

500 grammi di pasta da pane (potete comprarla già pronta in panetteria) – 200 grammi di spinaci novelli – 150 grammi di formaggio fontina valdostana – un poco di latte – olio extravergine di oliva – del sale.

 

Preparazione

1 iniziate a tagliare il formaggio a cubetti, e mettetelo in una ciotola, bagnatelo con poco latte e lasciatelo riposare.

Intanto pulite gli spinaci, lavateli e fateli appassire brevemente in una padella con un filo di olio e a fuoco vivace.

Togliete dal fuoco e salate.

2 ritagliate la pasta da pane in 12 pagnottine e stendetele con un mattarello su un piano di lavoro, in modo da ottenere 12 dischetti di circa 10 – 12 centimetri di diametro.

Sgocciolate la fontina, e distribuitela con gli spinaci sulla metà di ogni dischetto di pasta.

Dopo ripiegate la pasta per chiuderla a forma di mezze lune (la forma dei panzerotti), premendo bene con le dita sui bordi, per sigillare tutti i panzerotti.

3 foderate di carta da forno, una teglia bassa, adagiatevi i panzerotti, e copriteli con un telo. Fateli riposare per circa una 20 di minuti.

Spennellate i panzerotti con un filo d’ olio, e infornateli in forno già caldo a 230 gradi, per circa 20 minuti.

Alla fine della cottura, sfornate e serviteli ai vostri amici.

Il ripieno di spinaci ricchi di vitamina A e di ferro insaporiti dalla fontina diventa filante e molto gustoso.

I panzerotti agli spinaci – rustici fatti in casaultima modifica: 2010-04-09T15:48:00+02:00da kigei
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento