Gnocchetti tricolori aromatici – ricetta

 

un primo davvero gustoso

Ingredienti e dosi per 4 persone

Gnocchetti tricolori.JPGUn chilogrammo di patate per gnocchi – 220 grammi di farina più quella necessaria a impastare – 2 tuorli di uova – 200 grammi di spinaci – 2 cucchiai di concentrato di pomodoro – 20 grammi di burro – 400 grammi di pomodori pelati – la parte bianca e verde di un cipollotto pulito – un cucchiaino di zucchero – 2 cucchiai di erbe aromatiche tritate (rosmarino, timo, origano, basilico, prezzemolo) – dell’olio extravergine di oliva – sale – pepe.

 

Preparazione

Iniziamo a fare gli gnocchetti.

Lessiamo le patate per circa 35 minuti, finché saranno tenere, partendo da acqua fredda.

Puliamo gli spinaci, eliminando le radici e le parti sciupate, laviamole in abbondante acqua fredda, sgoccioliamoli e cuociamoli a fuoco dolce in una larga padella antiaderente, senza condimenti, per qualche minuto. Lasciamoli raffreddare, sgoccioliamo l’acqua e strizziamoli, dopo passiamoli al mixer, in modo da ottenere un composto omogeneo.

Sbucciamo le patate, e passiamole ancora calde allo schiacciapatate. Aggiungiamo la farina e i tuorli al purè, e impastiamo, fino ad ottenere un composto omogeneo. Lasciamo riposare questo impasto per qualche minuto, quindi dividiamolo in tre parti.

Incorporiamo ad una parte dei tre, il composto di spinaci, ad un altro il concentrato di pomodoro, e lasciamo in bianco l’ impasto rimasto, così abbiamo formato i tre colori.

Dividiamo ogni impasto colorato a pezzi, che arrotoleremo su un piano di lavoro infarinato, formando dei cilindretti. Da ogni cilindretto, tagliamo dei pezzi di circa 2 centimetri di lunghezza. Sistemiamoli man mano su un vassoio foderato con carta da forno spolverizzata di farina.

Prepariamo il sugo.

Rosolare la parte bianca e verde del cipollotto, in una padella con un filo di olio. Aggiungiamo i pelati sgocciolati dal liquido di conservazione e tritati. Regoliamo di sale, e lo zucchero.

Cuociamo il sugo per 10 minuti, e incorporiamo il burro. Spolverizziamo con un cucchiaio abbondante di erbe aromatiche tritate e mescoliamo.

Adesso lessiamo gli gnocchetti in abbondante acqua salata a leggera ebollizione. Appena vengono a galla, sgoccioliamoli con un mestolo forato, e disponiamoli in un vassoio di servizio.

Condiamoli con il sugo caldo, le erbe rimaste e pepe, e serviamoli a tavola ben caldi.

 

Arrivederci a presto

 

Gnocchetti tricolori aromatici – ricettaultima modifica: 2010-05-03T12:49:00+02:00da kigei
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento