Gli spaghetti con melanzane e funghetti sotto olio per un gustoso primo piatto

Proviamo oggi a consigliarvi un primo piatto con gli spaghetti con melanzane e funghetti sott’olio.

spaghetti melanzane e funghetti,ricette,primi piatti,spaghetti,melanzaneLe dosi degli ingredienti che trovate qui sono da considerarsi per un numero di 4 persone e con delle porzioni diciamo “normali”. Voi comunque potrete aumentarle o diminuirle in base alle vostre esigenze, in modo giusto per far godere al meglio i palati dei vostri ospiti a tavola.

Gli ingredienti sono: 400 grammi di spaghetti, una melanzana, del sale grosso, dell’olio di oliva, 50 grammi di funghetti sotto olio, 4 bei filetti di acciuga sotto olio, una manciata di foglie di menta, 2 cucchiai di ricotta dura da grattugiare.

La preparazione della ricetta degli spaghetti con melanzane e funghetti sotto olio.

Iniziate subito col lavare bene la melanzana, quindi tagliatela a dadini e poi cospargetela con il sale grosso in modo che possa perdere tutto quel liquido che è amarognolo. Adesso friggete in un recipiente adatto i dadini di melanzana insieme con due cucchiai di olio d’oliva e dopo scolateli un poco e metteteli in una ciotola con della carta assorbente.

Prendete i funghetti sotto olio e fateli sgocciolare. Divideteli quindi a metà. Tagliate a pezzetti anche i 4 filetti di acciuga sotto olio dopo averli sgocciolati. Riunite in una ciotola i dadini delle melanzane, i funghetti tagliati e i filetti di acciuga. Aggiungete a questi una bella manciata di foglie di menta spezzettate. Date una mescolata in modo delicato e lasciate che gli ingredienti si insaporiscano tra di loro. Lessate i vostri spaghetti al dente e dopo scolateli e conditeli subito con il sugo dei pezzetti di melanzana e gli altri preparato prima.

Servite questo ottimo primo piatto degli spaghetti conditi ben caldo dopo averlo spolverizzato con due o più bei cucchiai di ricotta del tipo dura che avrete grattugiato sopra.

Gli spaghetti con melanzane e funghetti sotto olio per un gustoso primo piattoultima modifica: 2013-01-10T13:25:16+01:00da kigei
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento