Agnolotti di patate alla sarda ricetta tipica Regionale

 

Ingredienti e dosi per 4 persone

per la pasta

250 grammi di farina – un uovo intero e un tuorlo.

Per il ripieno

500 grammi di patate – 30 grammi di burro – 150 grammi di cacio cavallo – uno spicchio di aglio – qualche foglia di menta secca – 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Per la salsa

600 grammi di pomodori San Marzano – una cipollina – del basilico – un pizzico di zucchero – sale.


Preparazione

Lessate le patate, sbucciatele e passatele nello schiaccia patate.

In una terrina, mescolate al passato di patate il burro, l’olio, il caciocavallo che avrete grattugiato, l’ aglio tritato, la menta finemente sbriciolata.

Mescolate accuratamente, e quindi regolate con il sale.

In un robot da cucina, preparate la pasta con la farina, il tuorlo, l’ uovo intero, il sale e pochissima acqua.

Lavorate bene l’ impasto, poi tiratelo in una sfoglia sottile.

Con un tagliapasta, ricavate dei dischi di 6-7 centimetri di diametro.

Mettete al centro di ogni disco, una pallina di ripieno di patate, poi ripiegate la pasta a mezzaluna, chiudendo bene i bordi perché il ripieno non esca durante la cottura.

Preparate la salsa.

Lavate bene i pomodori, spezzettateli, poi metteteli in una casseruola, con cipolla finemente tritata e lo zucchero.

Salate e cuocete a fiamma bassissima, per circa mezz’ ora. Dopo frullate la salsa e unite il basilico.

Lessate gli agnolotti in acqua bollente salata, per circa 4 o 5 minuti.

Scolateli e conditeli con la salsa preparata prima.

Servite subito in tavola.

Arrivederci

 

Agnolotti di patate alla sarda ricetta tipica Regionaleultima modifica: 2010-07-13T15:33:10+02:00da kigei
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento