Acquacotta Maremmana prepariamo un primo piatto tipico con la ricetta della Nonna

Un piatto tipico toscano con l’acquacotta Maremmana.

Ingredienti e dosi per 4 persone:

300 grammi di pomodori maturi e sodi – 300 grammi di bietole tenerissime – 2 cipolle affettate – 300 grammi di piselli freschi sgranati o (piselli surgelati) – 200 grammi di fave fresche sgranate o (fave surgelate) – una carota tagliata a rondelle – una costola di sedano affettata – un peperoncino piccante secco sbriciolato – 4 uova fresche – 60 grammi di parmigiano o pecorino grattugiato – 4 fette di pane toscano raffermo – uno spicchio di aglio – 5 cucchiai di olio extravergine di oliva – sale – pepe nero macinato al momento.

 

Preparazione della ricetta.

dopo aver scottato per un minuto i pomodori in acqua bollente, scolateli, spellateli e tagliateli a tocchetti.

Pulite ora la bietola e tagliatela a striscioline.

Mettete un grande tegame (preferibilmente di terracotta) sul fuoco con una fiamma media con l’olio, le cipolle, i piselli, le fave, la carota, il sedano, il peperoncino. Salate e lasciate imbiondire.

Aggiungete la bietola e i pomodori e fate sobbollire per 10 minuti.

Unite quindi 1,5 litri di acqua bollente, aggiustate di sale e lasciare bollire lentamente ancora per 40 minuti.

In una ciotolina a parte sbattete le uova con il sale, il pepe e il parmigiano.

Passate le fette di pane nel tostapane o in forno a 220 gradi per alcuni minuti, strofinateli con lo spicchio di aglio e sistematene una una in ogni ciotola.

Ricoprite con le uova sbattute e versatevi quindi la minestra bollente.

Servite subito a tavola.

Acquacotta Maremmana prepariamo un primo piatto tipico con la ricetta della Nonnaultima modifica: 2010-03-20T18:21:00+01:00da kigei
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento