La Torta di polenta nelle nostre cucine con una ricetta personale di Luisa

  Questa è una delle ricette mandate da Voi, lettori affezionati e che io pubblico a Vostro nome con grande piacere in questo spazio.   Ricetta della TORTA DI POLENTA inviata da una Cara Amica del blog, Luisa. Gli ingredienti, le dosi e la preparazione finale. Una confezione di polenta gialla istantanea da 500 grammi, del latte intero, la buccia … Continua a leggere

Il Radicchio Tardivo marinato – Ricetta proposta da Luisa

    (Ricetta proposta dalla nostra Amica Luisa B.) RADICCHIO TARDIVO MARINATO Ingredienti e preparazione 4 ciuffi di Radicchi Tardivo tagliato in lunghezza a 8 spicchi per ciuffo e tenendo la radice dopo averla pulita. Lavarlo e lasciandolo a bagno nell’ acqua fredda. Preparare la marinata ponendo sul fuoco a freddo in una pentola molto capiente: 2 litri di acqua … Continua a leggere

Gli spaghetti alla Veneta – proviamo una gustosa ricetta Regionale per gli spaghetti

  Un primo piatto Veneto Ingredienti e dosi per 4 persone 500 grami di spaghetti – 400 grammi di baccalà – 5 pomodori freschi (o pelati) – una cipolla – uno spicchio di aglio – 5 cucchiai di olio di oliva – un peperoncino rosso – sale.   Preparazione Iniziate col sgocciolare bene il baccalà dalla sua acqua di ammollo, … Continua a leggere

Carciofi alla giuliana ricetta tipica veneta

Ingredienti e dosi per 4 persone 6 carciofi – uno spicchio di aglio – una manciata di prezzemolo – un bicchiere di olio – una manciata di Parmigiano grattugiato – sale – pepe – del succo di limone. Preparazione Il tempo occorrente per preparare è di circa 20 minuti, mentre per la cottura è di circa un ora. 1 staccate … Continua a leggere

Risotto con le seppie proviamo una ricetta tipica del Veneto

un primo piatto veneto Ingredienti e dosi per 4 persone 400 grammi di riso – 700 grammi di seppie – 50 grammi di burro – qualche cucchiaiata di Parmigiano grattugiato – sale. Utensili occorrenti – un recipiente a chiusura ermetica, una casseruola, un cucchiaio di legno. Preparazione Tempo occorrente per preparare le seppie circa un quarto d’ora, per il riso … Continua a leggere

La cucina tradizionale del Veneto – storie e ricette tipiche

Il Veneto è una delle regioni più vaste e ricche del Nord Italia. La sua cucina si può distinguere in tre zone diverse, e cioè quella costiera e lagunare, quella dell’ interno, con le sue pianure infinite e le sue colline e quella montana. Le zone costiere e lagunari, hanno una gastronomia legate principalmente ai prodotti della pesca, mentre quelle … Continua a leggere

Riso alla chioggiotta ricetta tipica veneta

un primo piatto con la ricetta veneta ingredienti e dosi 180 grammi di riso superfino – 300 grammi di frutti di mare sgusciati (cozze, vongole, gamberoni, scampi) – 2 filetti di sogliola – 150 grammi di pomodori tagliati a pezzetti – 50 grammi di olio extravergine di oliva – 30 grammi di burro – un piccolo trito di prezzemolo – … Continua a leggere

Fegato alla veneziana ricetta veloce e tipica regionale

un secondo in cucina con ricetta veneta Ingredienti e dosi 600 grammi di fegato di vitello tagliato a fettine – 500 grammi di cipolle – 20 grammi di olio extravergine di oliva – 20 grammi di burro – un po’ di brodo – un trito di prezzemolo – dei crostini di pane – sale. Preparazione affettate sottilmente le cipolle. Fate … Continua a leggere

Bigoli coi rovinazzi un primo con la ricetta tipica veneta

un primo piatto tipico del Veneto Ingredienti e dosi per 4 persone 350 grammi di bigoli (spaghetti fatti in casa, con uno strumento chiamato “torchietto” – 250 grammi di regaglie (interiora) e fegatini di pollo – 40 grammi di burro – delle foglie di salvia – 50 grammi di parmigiano reggiano grattugiato – sale. Preparazione Pulite bene le regaglie di … Continua a leggere

Baccalà mantecato in cucina con una ricetta veneta

secondi in cucina con le ricette venete Ingredienti e dosi 800 grammi di baccalà o (stoccafisso) già bagnato – 30 grammi di olio extravergine di oliva – un trito di prezzemolo e aglio – del sale – del pepe. Preparazione Iniziate sciacquando lo stoccafisso, quindi mettetelo in una casseruola coperto di acqua e portate a ebollizione. Appena si raggiunge l’ … Continua a leggere